rileggo

Stereomodul :: Interazione nello spazio aperto

In Amici di Rileggo, Eventi on maggio 5, 2010 at 4:37 pm

La Facoltà di Design e Arti della Libera Università di Bolzano presenta alla festa “Il Fiume che non c’è” nel quartiere di San Martino a Trento, il progetto Stereomodul :: Interazione nello spazio aperto.

Uno spazio aperto è soprattutto un luogo condiviso. Lo si può vedere, attraversare e percepire passivamente senza percepire un senso di identità e di appartenenza. Uno spazio aperto può però anche essere condiviso attivamente: in questo caso diventa estensione dello spazio individuale, luogo nel quale mostrare le proprie abitudini, i propri usi e le proprie tradizioni a tutti coloro che in questo spazio si trovano. Chi condivide con gli altri uno spazio agisce vedendo e venendo visto in un gioco di interazione imprevedibile che diventa misuratore del grado di vitalità dello spazio stesso.

Stereomodul è un progetto di Julia Fellner, Werner Gasser e Paul Voggenreiter, studenti della Facoltà di Design e Arti, concepito come seduta modulare per esterni. I moduli di Stereomodul possono essere combinati tra di loro per realizzare diverse situazioni comunicative in uno spazio pubblico.

Dopo l’evento ogni cittadino avrà la possibilità di interagire e sperimentare con Stereomodul nel cortile interno della Libera Università di Bolzano.

Progetto: Julia Fellner, Werner Gasser, Paul Voggenreiter

Annunci
  1. […] FACOLTA’ DI ARTE E DESIGN – LIBERA UNIVERSITA’ DI BOLZANO […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: