rileggo

Posts Tagged ‘trento’

Oltre il conflitto

In Senza categoria on novembre 26, 2011 at 6:44 pm
Marco Longari_Gerusalemme, aprile 2011 Marco Longari_Ras Lanuf, Libia, marzo 2011

Piedicastello (TN) – Galleria bianca
29 novembre 2011 – 6 gennaio 2012
da martedì a domenica
ore 9.00-18.00
Ingresso libero
Inaugurazione: martedì 29 novembre 2011 ore 10.00

Il C.F.P. Enaip di Tesero, il C.F.P. Enaip di Villazzano, l’Istituto Pavoniano Artigianelli per le arti grafiche presentano

OLTRE IL CONFLITTO
Mostra fotografica di Marco Longari e tavola rotonda sul tema del conflitto
a cura di Thomas Pilati

Il progetto Oltre in conflitto nasce con l’intento di stimolare una riflessione sulle dinamiche dei conflitti contemporanei e sul cammino culturale che la nostra società deve intraprendere per una loro possibile risoluzione pacifica.

A tale progetto hanno preso parte, sotto la guida di diversi docenti, gli allievi di alcuni istituti superiori del Trentino creando un percorso che comprende un’esposizione fotografica, una conferenza/dibattito sul tema dei conflitti contemporanei e un catalogo monografico interamente progettato e realizzato dagli studenti. 

In occasione dell’inaugurazione della mostra Oltre il conflitto, dove saranno esposti gli scatti del fotoreporter Marco Longari dell’Agence France Presse, avrà luogo  una tavola rotonda, durante la quale interverrà, oltre a Longari, anche il Prof. Ugo Morelli, docente presso l’università Statale di Bergamo di Psicologia del lavoro e dell’organizzazione e direttore del Master of Landscape, Art and Culture Management della  Trentino School of Management.
L’immagine della guerra a cui siamo abituati è una rappresentazione spettacolare e sempre più lontana dalla realtà che non esprime quello che succede veramente tra le righe del quotidiano. Le fotografie di Longari, invece, si distinguono perché mostrano il lato più angosciante della guerra, un sentimento di sofferenza che ci affligge e appare assurdo perché la speranza di una soluzione pacifica sembra remota.
Longari preferisce stare a contatto con le persone che subiscono le conseguenze e la cruda realtà dei combattimenti, mostrando le fotografie scattate in dieci aree che ha visitato durante la sua permanenza in Africa, Medio Oriente e nei Balcani. Le sue immagini raccontano una vita che scorre: il fermento della piazza, la quotidianità di un campo profughi, lo svolgersi di una manifestazione di protesta, dandoci l’impressione che la guerra sia diventata ormai un’abitudine.

Il progetto Oltre il conflitto è stato realizzato con il contributo della Fondazione Caritro, dell’ Assessorato alla Cultura, Turismo e Giovani del Comune di Trento, dell’ IPSIA, di Grafica Futura e della Ginkolor Bravo. 

Marco Longari nasce a Roma, vive e lavora a Gerusalemme.   
Marco Longari si è formato all’Istituto Superiore di Fotografia a Roma, da cui esce diplomato con lode nel 1999. Inizia la professione un anno prima, durante il conflitto in Kosovo, dove lavora come freelance: da questa esperienza nascerà il libro  Nachbarn des Krieges . Dopo aver realizzato numerosi soggetti attraverso l’Albania, Europa dell’Est, Pakistan approda in Africa dove inizia a collaborare con Agence FranceIPresse nell’Aprile 2000. I suoi reportage appaiono sui principali quotidiani e magazines internazionali.
Nel 2002 pubblica con la giornalista Paola Buoncompagni il libro Rifugiati, con una prefazione del Dalai Lama. Nel 2003 diviene Chief Photographer dell’AFP per l’Est Africa e per l’Oceano Indiano; è uno dei primi fotografi ad arrivare in Darfur. Dopo aver realizzato numerose missioni in Medio Oriente nel 2007 è nominato Chief Photographer dell’AFP per Israele e per i Territori Palestinesi: si occupa del conflitto Georgiano, dell’operazione Cast Lead su Gaza e fotografa attivamente gli avvenimenti della Primavera Araba.

Ideazione e direzione curatoriale: Thomas Pilati
Fotografie: Marco Longari
Progetto dell’allestimento e progettazione architettonica: Thomas Pilati
Progetto grafico: Letizia Callegari – Istituto Pavoniano Artigianelli per le Arti Grafiche – Trento
Scenografia, grafica e stampa: Istituto Pavoniano Artigianelli per le Arti Grafiche – Trento
Realizzazione dell’allestimento: C.F.P. Enaip Tesero
Illuminotecnica: C.F.P. Enaip Villazzano
Catering: C.F.P. Enaip Tesero

Annunci

L’economia si fa semplice

In Eventi on giugno 7, 2011 at 9:39 am

Torna domani il Fiume che non c’e’

In Amici di Rileggo, Eventi on maggio 6, 2011 at 6:25 pm

Terza edizione per la festa nel quartiere di San Martino di Trento intitolata: Il Fiume che non c’è che quest’anno porta in strada il tema “fuori porta”, a suggerire la particolare collocazione del quartiere originariamente situato al di fuori della città di Trento e cinto da mura, e le sue applicazioni simboliche, oggi più che mai ricche di significati: fuori e dentro, apparenza e estraneità, prossimità e lontananza.

La giornata di festa inizia la mattina con l’animazione dedicata ai bambini, le iniziative culturali e le attività artistiche, fra cui un concorso di pittura a tema. Dal tardo pomeriggio i ristoratori di San Martino invadono la strada ed è possibile assaggiare specialità di cucine diverse. La sera a partire dalle 20.00, aprono le “porte”, sei punti dislocati nel quartiere in cui si esibiscono artisti locali e di fuori regione, in un vivace programma fra musica e teatro. La festa continua fino alle 24.00, ora in cui al Parco della Pedrara si celebra il gran finale!

La festa di questo quartiere nasce dalla collaborazione fra le realtà che lo popolano e riempie di vita le strade e le piazzette intorno a San Martino, che ritorna per un giorno borgo fluviale, porto e isola e si ripopola di visitatori e viaggiatori ai quali schiude la propria nascosta bellezza: strettissimi vicoli, androni e piccole vie.

Ludovico Enaudi a Trento!!!!

In Eventi, Musica on febbraio 13, 2010 at 11:56 am

Pianista ormai riconosciuto a livello internazionale, basti dare un’occhiata alla sua nuova tourne’, arrivera’ a Trento per deliziarci con le sue melodie e il suo “Nightbook tour”. Il 22 febbraio al teatro auditorium Santa Chiara il pianista torinese ci proporra’ il suo nuovo album “Nightboock” e tutta la sua ormai lunga discografia. Ludovico Einaudi ha composto capolavori dove la tradizione classica si interseca con il folk e il rock-pop “Le Onde” (1996), “I Giorni” (2001), “Una Mattina” (2004) e “Divenire” (2006) sono ottimi esempi della sua genialita’. Per poi non parlare della innumerevoli colonne sonore dove le sue note hanno accompagnato le immagini di pellicole importanti come “Luce dei miei occhi” e “This is England“.

Dove: Trento Auditorium di Santa Chiara

Quando: 22 febbraio ore 21

Quanto costa: centrale 40 euro, centrale alto 30 euro

I Palcebo ad Andalo!!!!!

In Eventi, Musica on ottobre 13, 2009 at 12:55 pm

worldalpinerockfestE’ proprio vero, dopo esser stato annunciato dalla stampa locale anche il sito della band inglese (www.placeboworld.co.uk) conferma  la loro partecipazione all’evento “World Alpine Rockfest” che si terrà martedì 22 dicembre ad Andalo di Trento.  La giornata inizierà con sedici protagonisti dello sci alpino che si sfideranno in quattro manche di giganete per aggiudicarsi il ricco montepremi di 100.000 euro.

Finita l’adrenalina delle porte larghe si concluderà la giornata con il concerto dei Placebo che faranno infuocare la Paganella con il loro ultimo album “Battle for the Sun” e con il loro ormai ricco repertorio di rock songs.

Quando: 22 dicembre 2009

Dove: Andalo della Paganella (Trento)

Un Assaggio:Twenty Years

Il Festival di Venezia sbarca a Trento

In Cinema on settembre 22, 2009 at 3:36 pm

Festival-di-Venezia-2009A Trento arrivano per il secondo anno di seguito le giornate della mostra del cinema di Venezia a ingresso gratuito.

Verranno presentate quattro pellicole di autori esordienti, film che difficilmente troveranno una distribuzone adeguata nei circuiti cinematografici normali.

Si inizia  mercoledì 23 settembre con” Lištičky (Piccole Volpi)” di Mira Fornay e di seguito” Metropia” di Tarik Saleh.

Multisala Modena, Via S. Francesco d’Assisi, Trento. Ore 20.20 (Listicky) e 22.20 (Metropia). Il 24 settembre l’orario di programmazione verrà invertito.

Si prosegue il 25 settembre con “Domaine” di Patric Chiha e di seguito “Karakiri” di Ilya Demichev.
Multisala Asta, Corso Buonarroti, Trento. Ore 20.20 (Domaine) e 22.20 (Karakiri).

E per finire il 29 settembre verrà programmato “Good Morning Aman” di Claudio Noce
Multisala Asta, Corso Buonarroti, Trento. Ore 21.00.
Sar
à presente anche il regista!

N.B.Il 6 Ottobre è prevista anche una serata al Supercinema di Rovereto

Il 9 del 9 del 2009 all’insegna di equilibri espressivi

In Amici di Rileggo, Appuntamenti da non perdere, Eventi on settembre 6, 2009 at 11:23 pm

s.martino090909webChi è abituato a camminare con il naso all’insù avrà notato sventolare da alcune finestre del quartiere di San Martino le bandiere rosse “090909“. Una forte sinergia culturale tra architettura, design, fotografia, gusto, letteratura, musica e teatro sta alla base di ‘Equilibri Espressivi’. Per la prima volta si sono uniti professionisti in diversi ambiti culturali per dare vita ad un movimento collettivo nel quartiere di San Martino, dove gli stessi svolgono le proprie attività sfruttando questo numero tondo per comunicarlo alla Città.

Massimo, Matteo e Claudio hanno aperto il loro studio di fotografia e design in via Pedrara, Flavio e Michele sono architetti e inaugurano il loro nuovo spazio in via Manzoni, Francesco e Cristina hanno dato forma a un sogno letterario con ‘Rileggo’, la scuola di teatro ‘Spazio 14’ si rinnova per la prossima stagione e l’Osteria di Paolo si occupa di soddisfare il gusto di chi vorrà partecipare all’evento. Il filo invisibile che riunisce e collega tutte le attività sarà tracciato dalle note di Matteo, Presidente dell’associazione ‘il Labirinto’.

San Martino è uno dei quartieri più pittoreschi della città, nasconde tra le sue vie una lunga e antica tradizione ed è particolarmente vivace. L’antico borgo sta crescendo a vista d’occhio; nonostante la congiuntura economica aprono numerose nuove attività, molte delle quali dedicate alla cultura e fonte d’orgoglio per il rione.

“zeronovezeronovezeronove” inizia alle 9 del mattino di mercoledì 9 settembre 2009 e si protrarrà fino alle 9 di sera dove, presso l’Osteria, convoglieranno le diverse attività culturali con i propri visitatori e clienti e sarà punto d’incontro e di scambio per dare equilibrio a queste diverse forme espressive.

Il percorso tra le varie attività è tracciato, tutti i curiosi e amanti della cultura e dell’arte sono invitati a partecipare.

Tra poco dovrebbe essere attiva la pagina: http://www.zeronovezeronovezeronove.it

L’antico Borgo di San Martino

In Amici di Rileggo on agosto 3, 2009 at 12:22 pm

S14bIl Borgo di San Martino è uno dei quartieri più antichi e pittoreschi della Città di Trento. Fino a metà dell’800, San Martino era porto e isola, stretto tra l’Adige (il fiume, prima di essere deviato occupava l’attuale via Manzoni) e le rupi della Cervara (sas del Bon). Verso nord era difeso da un antemurale e dal fossato della Malvasia.

A guardia del porto fluviale, dei cantieri, delle zattere, dei barconi e del Dazio c’era la porta che prendeva il nome dal Santo patrono del borgo. La porta urbica di San Martino era difesa dalla Torre Verde, che prende il nome dal colore delle maioliche che ricorrono il singolare tetto a cuspide gotica, alla quale andava a saldarsi la cortina murale e si apriva sul borgo per il quale passava la grande e frequentatissima via di Germania (la strada che si dirigeva a nord, lungo l’attuale via San Martino).
Leggi il seguito di questo post »

“IndieTrotutta!”

In Eventi, Musica on giugno 12, 2009 at 10:48 am

Head_SIto

Oggi inizia a Trento il festival “IndieTrotutta!” che si svolgerà al Centro Sociale Bruno. Sarà un due giorni di sperimantazione non solo musicale ma anche culturale e artistica.

Si inizia con Anansi feat. Tarant Attack, Piccola Orchestra Felix Lalù, Fango, Red Worms Farm per finire la serata con i grandi Zu band romana che da dodici anni ci tarvolge con il loro rock totale di alto spessore musicale, tanto da incantare il mitico Mike Patton (Faith no More) più volte ospite nei loro deliri live.

Sabato si ricomincia con Popper, N.A.N.O, Supercanifradiciadespiaredosi, In Zaire, Kourgane, Morkobot e gli attesissimi Teatro degli Orrori che con i loro testi sono fra le poche band italiane che “dicono qualcosa”.

Dove: Centro Sociale Bruno via Dogana n°1 Trento (a due passi dalla stazione)

Quando: venerdì 12 e sabato 13 giugno 2009 (inizio live 19.00)

Quanto costa: 8 euro (singola serata) o 14 euro (doppia serata)

ANNULLATO”Dopo Alex Masi arriva Kee Marcello”

In Eventi, Musica on giugno 11, 2009 at 4:24 pm

keemarcelloDopo la bella serata offertaci dal guitar hero veneziano Alex Masi arriva sempre alla “Pietra Music Planet” il grande chitarrista ex-Europe Kee Marcello. Sostituì John Norum nella  band svedese sia in Out of this Word” (1988) sia nel sucessivo “Prisoners in Paradise” (1991).

Dove: La Pietra Music Planet via del Commercio 13 Trento

Quando: Venerdì 12 giugno 2009 ore 20.30

Quanto costa: ingresso gratuito